giovedì 10 gennaio 2019

Dal ricettario alla pratica, per capire e sperimentare la scrittura nel Medioevo

Medioevo fantastico, medioevo miniato, medioevo dipinto e manoscritto. Quanto si può parlare di medioevo? Tantissimo, per ore e giorni interi.
Grazie alla collaborazione con Ernesto Casciato, vogliamo cominciare il 2019 approfondendo un aspetto tanto particolare quanto rigoroso: la calligrafia. E lo faremo partendo dai manoscritti medievali della Biblioteca Capitolare del Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli.
Dal ricettario alla pratica per capire e sperimentare la scrittura nel Medioevo è un evento che occuperà l’intera giornata di sabato 12 gennaio 2019, dalle ore 9,00 alle ore 18,00. Insieme allo staff della Fondazione, i partecipanti vedranno da vicino le scritture dei manoscritti medievali conservati in Biblioteca Capitolare.
A seguire, gli ospiti potranno mettersi alla prova con la calligrafia, nobile arte capace di dare corpo ai testi. Una prima fase teorica dunque, alla scoperta delle ricette degli inchiostri e dei segreti degli amanuensi, seguita da una fase pratica.
A condurre il workshop e a svelare i suoi segreti (almeno in parte) sarà Ernesto Casciato, che con la calligrafia è capace di dare vita a vere opere d’arte. Casciato calligrafo nasce come autodidatta, talmente bravo da far parte dagli anni Novanta della nascente Associazione dal Segno alla Scrittura di Torino. Realizza opere in calligrafia gestuale espressiva, e da molto tempo si occupa delle attività didattiche dell’Officina della Scrittura di Torino. Collabora inoltre con la manifattura Aurora penne per lo studio e la realizzazione di nuovi strumenti di scrittura.
Un assaggio delle sue attività si può trovare seguendo la sua pagina Facebook, dove pubblica inoltre video e risultati dell’uso di strumenti calligrafici davvero inusuali.
Il workshop è rivolto a tutti: appassionati, curiosi, aspiranti calligrafi ed estimatori d’arte che oltre a vedere vogliono anche provare a mettersi in gioco, pennino alla mano.
Dal ricettario alla pratica prevede una quota di partecipazione di € 100 ed è necessario iscriversi entro il 10 gennaio 2019. I posti sono limitati a 15 partecipanti.
Per informazioni e prenotazioni: 016151650 oppure info@tesorodelduomovc.it.