mercoledì 31 luglio 2013

XII Festa Medievale di Vairano Patenora (CE)

La XII rassegna di cultura Medievale in Terra di Lavoro si prepara ad aprire, nei giorni 9, 10 e 11 agosto 2013, le porte del Castello Medievale di Vairano Patenora (CE) per offrire ai visitatori mostre, folclore, spettacoli, atrigianato e gastronomia.
La Festa Medievale che, giunta ormai alle XII edizione, non smette d'incantare il popolo e di far sognare gli appassionati. Una sorta di viaggio nel passato per coloro che sono affascinati da quel tempo che fu, per gli stessi che vorrebbero ritrovarsi in quei tempi, un po' come Benigni e Troisi in "Non ci resta che piangere" che vennero catapultati nel Rinascimento.
Quello l'intento della Pro Loco Vairano Patenora che, con l'organizzazione di questo evento, vuole far rivivere fasti e tradizione di un tempo ormai lontano in una delle roccaforti militari più importanti di Terra di Lavoro.
Numerosi gli eventi che si susseguiranno nei giorni di festa, come per esempio il gioco dell'oca medievale con gli arcieri bambini, lo spettacolo di falconeria, l'assedio al forte di legno, il torneo di arco storico città di Vairano e l'incendio al castello.
La rassegna è sviluppata intorno a "Il palio della Vittoria" che vede competere le quattro contrade storiche: Piazza, Greci, Fratta e Terra e solo una si aggiudicherà l'annuale "Trofeo della Vittoria".
La competizione è suddivisa in: "La giostra del Saracino", "Torneo Arcieristico" e "Torneo Cavalleresco".
"Una manifestazione che ha raggiunto livelli di valore internazionale - ha dichiarato il sindaco di Vairano Patenora Bartolomeo Cantelmo - proprio per questo abbiamo dato il nostro totale appoggio agli organizzatori che, ancora una volta, stanno mostrando una viscerale passione per il loro paese"
Presso il borgo medievale e il Castello Aragonese di Vairano Patenora, le tre serate offriranno la possibilità di ammirare la bellezza del paesaggio e lasciare spazio ai sogni, sogni di castelli, di fiabe, di valorosi cavalieri e di dame gentili.