venerdì 15 febbraio 2013

Gli Italiani e la Terrasanta. Prospettive con Franco Cardini

Gli Italiani e la Terrasanta. Prospettive con Franco Cardini
Istituto Italiano di Scienze Umane, Firenze, Palazzo Strozzi, Sala Altana, 22 febbraio 2013
ore 10 Saluti d’apertura
Mario Citroni, Direttore dell’Istituto Italiano di Scienze Umane Introduzione ai lavori
Franco Cardini, Istituto Italiano di Scienze Umane
ore 10,30  Prima sessione. La Chiesa e l’Oriente latino
presiede Anthony Molho, Istituto Universitario Europeo
La corte papale e l’Oriente latino: conoscenza dell’arabo e scambi culturali

Agostino Paravicini Bagliani, Università di Losanna - SISMEL
“Tornato d’oltremare fu consecrato papa”. Gregorio X e l’esperienza in Terrasanta

Luca Mantelli, SISMEL
I Frati Predicatori in Terrasanta

Isabella Gagliardi, Università di Firenze
Note sulla presenza francescana in Terrasanta: le descrizioni dei Luoghi Santi tra XIV e XVI secolo

Michele Campopiano, University of York
ore 12,00 Seconda sessione. Gli Italiani alle crociate, gli Italiani e le crociate

presiede Maria Laura Testi Cristiani, Università di Pisa
“Boamundi fama terruerat Graecos”. L’immagine degli Italiani alla prima crociata

Claudio Carpini, Dottore di ricerca presso l’Università di Palermo Echi della terza crociata nell’Elegia di Enrico da Settimello
Giuseppe Ligato, Society for the Study of the Crusades and the Latin East Diari fiorentini di pellegrinaggio
Ilaria Sabbatini, Dottore di ricerca presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane Discussione
ore 15,00 Terza sessione. Il Mezzogiorno normanno-svevo, la crociata e la Terrasanta
presiede Anna Benvenuti, Università di Firenze
Il regno normanno del Mezzogiorno e Outremer: scambi, interazioni e mancate occasioni
Luigi Russo, Università Europea, Roma
Etica della regalità, tradizione dinastica, Machtpolitik: l’impegno crociato di Federico II (1215-1230) nello specchio delle fonti due-trecentesche
Alfredo Pasquetti, Dottore di ricerca presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane
ore 15,45 Quarta sessione. I Comuni marittimi italiani, la crociata e la Terrasanta
presiede Agostino Paravicini Bagliani, Università di Losanna - SISMEL
Le colonie mercantili italiane in Terrasanta, le crociate e il loro impatto sull’economia euro-mediterranea
Ignazio Del Punta, Dottore di ricerca presso la Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino

Benedetto Zaccaria e la caduta di Tripoli (1289): la difesa d’Outremer tra ragioni ideali e opportunismo
Antonio Musarra, Dottore di ricerca presso la Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino

Discussione
0re 17,00 Conclusioni
Anthony Molho, Istituto Universitario Europeo