venerdì 29 marzo 2013

Chiese locali e chiese regionali nell'alto medioevo

Dal 4 al 9 aprile 2013 si svolgerà la LXI Settimana di studio della Fondazione CISAM sul tema "Chiese locali e chiese regionali nell'alto medioevo". La LXI Settimana si propone di comporre competenze su aree diverse e sui meccanismi ecclesiastici dell’alto medioevo, anche ovviamente «romani», per comporre un quadro che dia atto di tutti i progressi recenti della ricerca. Con vari approcci disciplinari si seguiranno tre filoni: 1) la realtà (insieme locale e universale) della chiesa di Roma sia nel suo incardinamento italiano sia nei suoi rapporti con l’insieme della Societas Christiana; 2) gli orientamenti di «riforma vescovile» che (sui piani disciplinare, patrimoniale e di ordinamento territoriale) si erano posti non come semplicemente filo-imperiali, bensì come alternativa anticipata alla riforma centralistica romana; 3) le connotazioni specifiche delle chiese regionali e locali, con i loro peculiari sviluppi liturgici, canonicali e sociali. L’insieme delle lezioni avrà lo scopo di sottrarre la storia della chiesa (e delle chiese) dell’alto medioevo a una prospettiva finalistica che dia per scontata l’inevitabilità di quel rapporto fra papa e vescovi che conosciamo dal secondo medioevo in poi.