lunedì 17 settembre 2012

Sulle tracce del Medioevo: l'antica Repubblica Marinara

Cattedrale di San Lorenzo, particolare
Quest'anno, in collaborazione con l'Associazione Guide Turistiche della Liguria, il Comune ha organizzato un nuovo itinerario guidato alla Genova Medievale.
Partendo dal porto antico, si prosegue per i portici della Ripa, lungo i quali si aprivano magazzini e botteghe per lo scambio e i traffici marittimi. Si prosegue verso Palazzo San Giorgio, sede simbolica e materiale del potere all’interno della Repubblica, e poi verso le antiche piazze dei mercati. Si passa per piazza San Matteo nel quartiere dei Doria, si arriva alla Cattedrale di San Lorenzo, che conserva la configurazione medievale originaria, e si giunge a Porta Soprana, l’ingresso orientale della città, arrivando così alla casa di Cristoforo Colombo. Salendo per la collina di Castello, si potrà accedere al Museo di Sant’Agostino che custodisce preziosi reperti scultorei e pittorici dei numerosi monumenti medievali demoliti in città. Dopo una sosta presso Campo Pisano, il cimitero dei prigionieri pisani dopo la vittoria alla Meloria nel 1284, si raggiungono la chiesa e il convento di Santa Maria di Castello e l'imponente Torre degli Embriaci. Prima di concludere davanti Palazzo Ducale con la sua Torre Grimaldina, si visita la suggestiva chiesa di San Donato con la sua romanica torre nolare.
Tutte le info nel sito dell'Associazione Guide Turistiche della Liguria.