martedì 17 giugno 2014

IX edizione del Corteo di san Giovanni a Putignano (BA)

Cinque delegazioni estere (Polonia, Lituania, Romania, Turchia e Cipro); falconieri con aquile, poiane, falchi e civette perfettamente addestrati anche per la caccia notturna; i cavalieri di Rodi nelle loro filologiche armature trecentesche; eppoi dame, nobili, popolo, clero e soprattutto il balì di santo Stefano accompagnato dal governatore.
Si rinnova anche questanno domenica 22 giugno l'appuntamento con il corteo storico di san Giovanni, da 656 anni patrono di Putignano. L'ora della partenza, da porta Barsento, è fissata alle 21,00.
Il corteo, dopo avere attraversato porta Nuova, via Tripoli e l'intero corso Umberto I si riverserà nell'orto di san Domenico, alle spalle dell'omonima chiesa, ove si svolgerà la cerimonia di consegna delle chiavi della città da parte del capitano della torre, Goffredo di Hervè, al balì frà Guerino da Castelnuovo interpretato da Paolo Romanazzi dell'associazione teatrale I Commedianti. Un evento presumibilmente accaduto attorno al 1358 quando Putignano è stata effettivamente restituita ai cavalieri di Rodi dopo essere stata occupata per circa un trentennio dalla soldataglia di Gualtieri VI, conte di Conversano e duca di Lecce e di Atene, morto nella battaglia di Poitiers (1356) in Francia. Risale a quell'anno, infatti, la bolla di papa Alessandro VI che, su richiesta dei cavalieri di Rodi, sancisce che san Giovanni, già patrono dellordine, lo sia anche di Putignano.
Sin dalla mattina del 22 giugno nell'orto sarà montato un accampamento medievale, un mercatino di oggetti, di mestieri e di giochi anche per bambini. Inoltre quest'anno, sin dall'apertura dell'accampamento al pubblico sarà possibile partecipare ai laboratori didattici di falconeria che proseguiranno anche nel pomeriggio. Inoltre nella suggestiva chiesetta di santo Stefano (1402), nel centro storico, si ripeterà l'investitura del cavaliere.
Seguiranno spettacoli di focoleria, falconeria e sbandieratori di Carovigno. La serata si concluderà con la giostra dei cavalieri.
La manifestazione sarà preceduta sabato 21 giugno 2014 dalla conferenza "La crisi del Trecento, Putignano e il Chronicon di Notar Domenico da Gravina" in programma alle ore 21,00  all'ex macello di Putignano.
Info: assportabarsento@gmail.com - 388.6322907.