giovedì 15 gennaio 2015

“Il sito archeologico di San Valentino. I risultati delle prime indagini e progetti futuri”

Sabato 17 gennaio 2015 alle 17,00, nella suggestiva cornice della sala consiliare del comune di Soriano nel Cimino (VT) avrà luogo l’incontro di studio “Il sito archeologico di San Valentino. I risultati delle prime indagini e progetti futuri”.
L’evento, organizzato dal comune di Soriano nel Cimino e dal Polo turistico-culturale comunale, rappresenta un primo importante crocevia delle attività di ricerca in itinere sull’area archeologica di San Valentino, disciplinate da una convenzione stipulata tra comune di Soriano nel Cimino e il Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali dell’Università della Tuscia con la supervisione della soprintendenza per i Beni archeologici per l’Etruria Meridionale.
L’incontro sarà una tavola rotonda coordinata dalla Dott.ssa Francesca Ceci (Musei Capitolini di Roma) alla quale interverranno, oltre al sindaco Fabio Menicacci, l’ispettrice di zona della soprintendenza per i Beni Archeologici Laura D’Erme, Elisabetta De Minicis (insegnamento di Archeologia Medievale dell’Università della Tuscia e responsabile scientifico del progetto) e il dott. Giancarlo Pastura, coordinatore delle attività archeologiche e titolare di un progetto di ricerca presso il Dipartimento di scienze dei beni culturali.
L’incontro permetterà di presentare i risultati delle prime indagini, di illustrare i successivi interventi e le prospettive dell’accordo stipulato tra Università della Tuscia e comune di Soriano nel Cimino.
In occasione dell’incontro di studio verrà presentato il programma “Archeologia e territorio” con il calendario delle conferenze e delle escursioni a carattere territoriale e archeologico che si terranno tra gennaio e marzo 2015 che, tra l’altro, prevedono per il mese di marzo proprio una visita al sito archeologico di San Valentino.
A termine della giornata saranno offerti aperitivo e visita guidata al Polo Archeo-Natura di Soriano.