martedì 9 febbraio 2016

Presentazione de "Il giudice Albertano e il caso dell'uomo pugnalato fra le nuvole"

Giovedì 11 febbraio 2016 alle ore 20,30 nella sala consialere del Comune di Villanuova sul Clisi (BS), presentazione de "Il giudice Albertano e il caso dell'uomo pugnalato fra le nuvole", giallo ambientato nel Medioevo bresciano. Marcello Zane incontra l'autore Enrico Giustacchini.
Dalla Gavardo del primo romanzo, ora ci spostiamo entro le mura cittadine di Brescia, e da lì a Montichiari, o meglio, come si diceva all’epoca, Montechiaro. Albertano (personaggio realmente esistito, letterato e uomo politico, compilatore di importanti trattati filosofici e morali) è chiamato di nuovo a indagare su un delitto misterioso e inesplicabile. Come può un uomo venire ucciso in una stanza perfettamente chiusa dall’interno? Come ha fatto l’assassino a dileguarsi nel nulla, senza lasciare alcuna traccia del proprio passaggio? Nella dimora dei quattro fratelli Donati, sperduta tra la campagna e le paludi di Montechiaro, il giudice e il suo inseparabile amico e confidente Berengario devono affrontare un autentico rompicapo, in cui tutti i dettagli sembrano collidere tra loro.
Anche stavolta, però, Albertano riuscirà, grazie al proprio straordinario acume e alla forza inesorabile e incalzante della ragione, a ricomporre le tessere impazzite del mosaico. E l’enigma avrà la sua logica soluzione.