mercoledì 23 aprile 2014

Quattro appuntamenti per scoprire Viterbo medievale

Quattro appuntamenti per scoprire la Viterbo medievale attraverso un ciclo di conferenze in programma dal 24 aprile al 22 maggio 2014.
Realizzato dal Consorzio delle biblioteche di Viterbo, che ospiterà nella rinnovata sala conferenze tutti gli appuntamenti, con la collaborazione di alcuni docenti universitari, cercheranno di fare luce su alcuni degli aspetti meno indagati della storia della città.
Primo appuntamento giovedì 24 aprile alle 17.30 con il professor Alfio Cortonesi dell’Università degli studi della Tuscia. “Viterbo nel 200”, questo il tema del seminario, tratterà aspetti politici, sociali ed economici di quello che viene considerato il secolo più rilevante nella vicenda viterbese.
Giovedì 8 maggio indagine sul ruolo della donna con particolare attenzione agli ideali domestici ed ai rapporti famigliari delle oligarchie cittadine nel corso del ’400 e del primo ’500, tenuto dalla professoressa Anna Esposito dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Penultimo appuntamento il 15 maggio con un’analisi sull’immigrazione e la ricerca di apporto di capitale umano in un’economia cittadina del bassomedioevo, con la docente di storia medievale Ivan Ait.
Chiusura il 22 maggio con la professoressa Anna Modigliani ed un interessante racconto del viaggio di papa Pio II Piccolomini  da Roma a Viterbo per la festa del Corpus Domini nel 1462, analizzato attraverso le cronache di Niccolò della Tuccia e dell’oratore mantovano presso la Curia Giovanni Pietro Arrivabene.
Tutti gli appuntamenti inizieranno alle 17.30. Sala conferenze consorzio delle biblioteche, viale Trento 18/e.