giovedì 17 luglio 2014

"Castel del Monte, manuale storico di sopravvivenza" presentato a Andria

Sabato 19 luglio 2014 alle ore 19,30 all'Officina San Domenico di Andria (BT) si terrà la presentazione del libro "Castel del Monte, manuale storico di sopravvivenza" di Massimiliano Ambruoso con prefazione di Franco Cardini.
Con l'autore converserà Giuseppe Losapio  (Associazione Centro Studi Normanno Svevi).
Cos’è in realtà Castel del Monte? Perché fu costruito su quella collina, con quella forma ottagonale? Era davvero un edificio completamente isolato, privo di difese e inabitabile?
Ma, soprattutto, era veramente un castello o, come si afferma da più parti, un tempio, un osservatorio astronomico, un hammam o struttura termale?
Il volume, un vero e proprio “manuale di resistenza”, contro le deformazioni antistoriche di ricercatori improvvisati e di appassionati “cacciatori di scoop”, cerca di rispondere a queste domande ripercorrendo la vera storia di Castel del Monte, restituendo il castello più fascinoso e interessante tra quelli ordinati da Federico II, alla sua e alla nostra storia.
Il volume è arricchito da un’appendice di Anna Castriota, docente di Politics presso il St Clare’s College di Oxford, dal titolo Il Manoscritto numero 408 o Codice Voynich: tra verità e mito.