venerdì 30 ottobre 2015

XX° Palio delle Corti di Ceprano (FR)

XX° Palio delle Corti 2015 e Mercatino Medievale
rievocazione storica in costume
Sabato 7 e domenica 8 novembre  2015
Ceprano (FR) Lazio
Palio delle Corti e  Mercatino  Medievale  con artigianato medievale, mestieri antichi, antiquariato, prodotti tipici ciociari, curiosità. Sbandieratori, artisti di strada, locande aperte con menù medievale, corteo storico, lancio delle frecce ecc.
Il Palio delle Corti di Ceprano, rievoca l’evento  di Ceprano dell’'11 ottobre 1254, sottolineato anche nel passo della Divina Commedia (Inferno, Canto XXVIII vv. 16-18) (Purg. c. III, v. 103-145) che sancisce  la fine della contesa fra Impero e Papato, fra il potere temporale ed il potere spirituale.
L'11 ottobre 1254  Papa Innocenzo IV - di Santa Romana Chiesa - accompagnato dalla sua corte, da Anagni giunge a Ceprano (luogo dove avverrà il fatidico incontro) e  Re Manfredi di Svevia - Principe di Sicilia - accompagnato da nobili e cavalieri, da San Germano attraverso Aquino, giunge alla vista del fiume Liri, (luogo, dove avverrà qualche anno dopo la sua sepoltura). Sul ponte di Ceprano, allora definito Passo, perché luogo obbligato di passaggio delle carovane da Roma a Napoli, il Papa e il Principe si trovano l'uno di fronte all'altro; Innocenzo IV su una mula bianca attende che il Principe Manfredi si prostri al suo cospetto rimarcando così l'autorità spirituale su quella temporale. Manfredi  subisce l'umiliazione di attraversare tutto il ponte sul fiume Liri reggendo, in segno di sottomissione, le briglie del cavallo del papa.