venerdì 29 maggio 2015

"Boamundus ac S. Sabinus" a Canosa di Puglia (BT)

Venerdì 5 giugno 2015 al Club Unesco di Canosa di Puglia (BT) dalle ore 18.00 va in scena la prima edizione di "Boamundus ac S. Sabinus".
All’improvviso, come in un sogno, ti ritrovi nell’antica Canusium, vestita a festa, in una giornata che prelude all’estate, mentre il giorno sembra farsi più lungo. Presente e passato si fondono in un sorprendente gioco di colori, luci e suoni dimenticati. Questa Storia, conosciuta a pochi, oggi sarà raccontata. Potrai osservarla, sentendoti coinvolto. Rivivi l’anno 1102, la Corte normanna con i suoi nobili e i suoi cavalieri; il Principe Boemondo, ora nel lontano Oriente, e il segno della sua devozione a San Sabino; vedrai la gente nei suoi abiti più belli, attraversare la città e raccogliersi davanti alla splendida Cattedrale. Vedrai Papa Pasquale II, chiamato a dichiarare solennemente che le sacre reliquie dell’amato San Sabino sono qui, nella Sua Chiesa, da ora e per sempre, ad Egli Dedicata. Tra storia, cultura, fede e spettacolo, lasciati coinvolgere dall’atmosfera medievale della città di Canosa, dove ogni luogo rivivrà la sua antica anima.